Avete trovato un errore
nei contenuti?

MammBook

Lo sviluppo del bambino da 2 anni e 9 mesi a 3 anni
Altezza (cm): 95.72-97.27
Peso (kg): 14.85-14.95
Circonferenza cranica (cm): 49-50
Circonferenza del torace (cm): 51-52

Lo sviluppo fisico.

  • Sa andare bene e veloce in triciclo.
  • Smonta giocattoli.
  • Fa le costruzioni complesse con cubetti.

Lo sviluppo psichico.

Scopre le regole della ripetitività delle azioni e di conseguenza adatta il suo comportamento.

Partecipa ai giochi di ruolo, capisce la loro logica e quando il gioco finisce è capace di inventare il proprio gioco.

Durante il gioco è in grado di capire tutti i nuovi tipi di comportamento di personaggi. Può partecipare agli spettacoli del teatrino delle marionette di casa. Capisce che le bambole non sono delle persone vive.

Se il bimbo non riesce a fare qualcosa da solo viene a chiedere aiuto.

Quali giochi di movimento si possono consigliare per i bambini di questa età?

Esistono innumerevoli giochi di movimento che insegnano ai bambini a correre e camminare, saltare e lanciare la palla, arrampicarsi o andare a carponi.  Scegliete quello che ritenete piu adatto al vostro piccolo partendo dal presupposto che il gioco  gli debba portare la gioia e la soddisfazione. 

Attraversare il fiume.

Vi servono una tavola lunga 1-2 metri, larga 25-30 cm e 2 corde o il gesso.

Disegnate due linee parallele a distanza di 1-2 metri che saranno il fiume, mettete la tavola di traverso che sarà il ponte. Chiedete al bimbo di attraversare il fiume alcune volte (2-3).

Andiamo dall’orsacchiotto

Vi servono un orsacchiotto, 2 cordicelle o il gesso se giocate fuori.

Disegnate due linee parallele a distanza di 20-30 cm (oppure usate le cordicelle) che segnano il sentiero. In fondo del sentiero mettete il giocattolo e chiedete al bimbo di prenderlo seguendo il sentiero senza superare le linee indicate e tornare indietro.  

Porta giocattolo.

Vi servono un giocattolo e 3-4 bastoni.

Mettete i bastoni per terra a distanza di 1 metro e alla fine un giocattolo. Il bimbo correndo sopra bastoni raggiunge e prende il suo giocattolo e torna indietro.

Porta palla

Vi servono 4-6 palle e un cestino.

Prendete il cestino con palle e lanciandole chiedete al bimbo di rimetterle nel cestino.

Cattura il leprotto

Dite al bimbo «Facciamo che sono un leprotto e che tu mi vuoi catturare, inseguimi!». Il bimbo dovrebbe catturarvi saltando.  Scambiatevi i ruoli e  adesso cercate voi di catturare il vostro leprotto svelto e vivace.

Che bel pallone!

Mettete la mano sulla testa del bimbo e chiedetegli di saltare come un pallone. Mentre il piccolo salta voi raccontate qualche filastrocca, per esempio questa:

Un bambino un po’ monello

corre dentro nel tinello

col pallone e suo fratello

si divertono che bello

ma la mamma si è arrabbiata

sulla palla è scivolata

e per farsi perdonare

un bel dolce si fa fare!

Animaletti

Raccontate al bimbo una filastrocca dedicata agli animali e chiedetegli di imitare tutti i protagonisti ed i loro movimenti. Esempio:

Nella stalla (Giorgia Pollastri) 

Nella stalla della nonna

C’è una mucca con la gonna

C’è un vitello col cappello

Ed un toro col martello.

Nel pollaio di zia Lietta

Tre galline in bicicletta

E poi un’oca col tacchino

Che si allenano un pochino

Mentre attorno a casa mia

C’è soltanto fantasia

Per cantare piu felici

Per giocare con gli amici.

Acchiappapalla.

Vi servirà una grande palla di colore acceso.

Prendete la palla e invitate il bambino a giocare insieme. Il bimbo si mette a circa di un metro da voi. Prendete la palla e  tiratela al bimbo dicendo “Tieni!” Lui la cattura e ve la lancia.

Fa’ centro!

Vi servono una palla, un cestino o un hula hoop. Mettete l’hula hoop o il cestino sul pavimento e chiedete al bimbo di fare centro dalla distanza di 1,5-2 metri.

Segna il gol!

Vi servono cubetti e una palla.

Costruite la porta di cubetti,  mettetevi di fronte al bimbo a distanza di 2 metri e chiedetegli di fare il gol. Iniziamo a giocare a calcio!