Avete trovato un errore
nei contenuti?

MammBook

8 7 9

8° settimana di gravidanza

8° settimana di gravidanza (ostetrica) corrisponde alla sesta settimana embrionale. Se invece facciamo riferimento al conteggio mensile allora questa è la fine del secondo mese. A quel punto, la maggior parte delle donne hanno appreso di aspettare un bimbo, e coloro che ancora non lo sanno con certezza sicuramente lo immagineranno in quanto i sintomi si amplificano. Quindi, cosa succede alla donna e l'embrione in questo momento?

Le sensazioni alla 8° settimana di gravidanza

I sintomi della gravidanza, che sono apparsi in precedenza, in questo momento diventano più evidenti. I livelli degli ormoni continuano a crescere, si manifestano in continuo cambiamento di umore, pianto, sonnolenza. Lutero comincia a crescere. La donna ora inizierà a supporre la gravidanza anche perchéi suoi organi interni stanno aumentando di volume e questo causa alcuni disguidi: la minzione, ad esempio, diventa più frequente, può apparire stipsi.

Possono aumentare le perdite alla 8° settimana di gravidanza, tuttavia, se non sono accompagnate da prurito non ci dovrebbe essere motivo di preoccuparsi. In alcuni casi possono comparire perdite marroni. In assenza di dolore al lombo e di problemi di salute, anche questo dovrebbe essere normale. Tuttavia, è meglio informare il medico.

Il problema principale nella maggior parte delle donne incinte in questo momento diventano le nausee; salivazione costante, l'avversione al cibo, vomito, non fanno mangiare normalmente. Da un lato, questo passa nellarco di poche settimane  alla maggior parte delle donne, ma d'altra parte, se si vomita più di 5 volte al giorno, saràil caso di rivolgersi al medico.

Lo sviluppo del feto alla 8° settimana di gravidanza

Il bambino in questa settimana, ha un nuovo "status". Ora viene chiamato non più embrione bensì feto. Lo sviluppo della placenta, migliora la circolazione utero-placentare. Da questa settimana, lalimentazione al feto viene fornita attraverso il cordone ombelicale. Nonostante le piccole dimensioni del feto (solo 1,5-2 cm), sembra già un uomo. Nellecografia si vedono chiaramente le braccia, le gambe, la testa. Inizia a definirsi il volto.

Migliorano gli organi interni. Il cuore diventa a quattro camere, nei polmoni appaiono le ramificazioni dei bronchi, appaiono i reni. Cominciano ad apparire i genitali: i testicoli nei maschi le ovaie - dove vengono generati gli ovuli - nelle femmine. Crescendo il sistema nervoso migliora. Il bambino inizia a muoversi attivamente: comprime e decomprime le mani e piedi, gira. Tutto questo si vede chiaramente in ecografia. Ma il feto alla 8° settimana di gravidanza è ancora troppo piccolo per far sì che la mamma avverta i suoi  movimenti. Ci vorranno diversi mesi prima che la donna senta i movimenti.

A questa settimana si sono formati tutti gli organi; nelle settimane successive  non apparirà niente di nuovo. Semplicemente tutto migliorerà, e il feto stesso - crescerà ed aumenterà di peso.

Raccomandazioni

Se la donna non ha disturbi fisici, può condurre una vita normale. Si può fare sport, ma l'intensità del carico dovrebbe essere ridotta. Il sesso anche non è controindicato. Tutto cambia invece se la gravidanza èa rischio di aborto spontaneo tutto ciò in questo periodo dovràessere evitato.

In questo periodo tante le donne si sentiranno più affaticate a tratti anche nervose. Per evitare questi spiacevoli sintomi è consigliato camminare all'aperto. Particolare attenzione deve essere rivolta allalimentazione:  verdura, frutta, proteine e latticini - questi prodotti devono essere presenti nel menù giornaliero. Ma i dolci, caramelle, caffè, e tutti i tipi di alimenti allergenici devono essere eliminati.