Avete trovato un errore
nei contenuti?

MammBook

6 5 7

6° settimana di gravidanza

La sesta settimana di gravidanza è particolarmente importante grazie ai cambiamenti che la donna iniziare a notare sul suo corpo. I medici calcolano che la gravidanza si svolga in 42 settimane gestazionali.
Capiterà che mammine impazienti si ritrovino a contare ogni giorno - e saranno oggetto di continue domande da parte di amici che domanderanno a che mese di gravidanza la donna si trovi. Dopo aver appreso della sua gravidanza, la donna è veramente felice. Questo miracolo che è al suo interno e si sviluppa ogni settimana che passa, cambia il corpo della madre. Sono nuove le sensazioni prima sconosciute. Aumenta la secrezione di ormoni quindi potrebbe capitare che si presentino vampate di calore anche in presenza dell’alterazione dell’umore . Il piccolo bambino sta crescendo letteralmente di ora in ora.

La 6° settimana di gravidanza gestazionale, o quarta settimana dal concepimento

Ancora molte altre giovani mamme confondono la gestazione  con l’epoca  embrionale benché la donna deve ricordare che il calendario ostetrico è differente dall’epoca embrionale in quanto comincia il conto dal primo giorno dell'ultima mestruazione. Proprio in questo ciclo mestruale, se tutto va bene, inizierà la gravidanza.

Nella 6° settimana di gravidanza ostetrica - e 4° settimana dal concepimento il piccolo cuoricino inizia a battere, battito che che non si sente ancora con lo stetoscopio, ma che si potrà vedere come un punto palpitante dell'embrione all’ecografia. Batte 150 volte / minuto - due volte più veloce di cuore delluomo adulto.

I cambiamenti ormonali nel corpo della madre

del corpo contro le infezioni varie. Rafforza le mucose della parete uterina,
permettendo l’aumento del flusso di sangue al feto. Ma al tempo stesso in
eccesso colpisce negativamente il sistema digestivo, rallentando la digestione
e causando nausea o vomito, che sono chiamati con una parola - tossicosi. 

I segni alla 6° settimana di gravidanza

Questa settimana di gravidanza è spesso accompagnata da alcuni sintomi spiacevoli. Alcuni di loro possono creare preoccupazione nella mamma, per esempio, le perdite marroni in una piccola quantità; è importante sapere pero’ che se sono di modesta quantità e non sono accompagnate da algie addominali non c’è da preoccuparsi: si tratta probabilmente di una reazione naturale ai cambiamenti ormonali.

Quindi, alla 6° settimana di gravidanza sarà possibile riscontrare la seguente sintomatologia:

— l'aumento della salivazione;
— 
affaticabilità;
— 
minzione frequente;
— 
Sbalzi d'umore veloci;
— 
vomito mattutino;
— 
in alcuni casi, fa male laddome alla 6° settimana di gravidanza;

— fiacchezza nei muscoli;
— 
appesantimento delle ghiandole mammarie.

Non tutte le donne in attesa del bambino possono notare questi o altri sintomi alla 6° settimana di gravidanza. Quasi un terzo delle future madri non notano in questo periodo nessun cambiamento nel proprio corpo.

Le sensazioni alla 6° settimana di gravidanza

Tranne l'assenza di mestruazioni, i sintomi e i segni evidenti alla 6° settimana di gravidanza sono sostanzialmente l’aumento del seno che provoca lieve dolore, si oscurano i capezzoli. In basso alladdome, in rari casi possono comparire sensazioni sgradevoli associate ai cambiamenti in atto nell’utero.

Gli ormoni causano nuove sensazioni. La donna diventa particolarmente sensibile agli odori, alcuni dei quali possono causare nausea , o anche vomito. La sesta settimana di gravidanza può essere caratterizzata da desideri imprevedibili di cibo. In certi momenti c'è una debolezza e vertigini, può aumentare  la temperatura corporea. Tali sensazioni sullo sfondo ormonale nella maggior parte dei casi passano spontaneamente a 10-14 settimane.

Il feto alla 6° settimana di gravidanza

Alla 6° settimana di gravidanza, l'embrione ha la dimensione di un pisello, ma nonostante le dimensioni ridotte è già in formazione sistema nervoso del bambino: connessioni e terminazioni neurali,:comincia a formarsi il cervello. Si manifestano rudimenti di mani e piedi. Alla fine della settimana prendono forma le dita.

Il visino acquisisce alcuni tratti al posto degli occhi appaiono fossette, in zona del naso e orecchie sono visibili le rughe. Insieme con lo sviluppo del sistema nervoso si sviluppa il tessuto muscolare, quindi nell'embrione appare la sensibilità - risponde agli stimoli esterni.

Nel corpo comincia a circolare il sangue. Dai primi rudimenti di tessuto si formano i futuri organi - polmoni, milza, si vedono gli inizi del midollo osseo e cartilagine. Diventa evidente la formazione dell'intestino, che ha già tre anse. Appaiano gli inizi dell'esofago e lespansione dello stomaco.

Di che cosa avere paura?

Devono allarmare la donna le insolite perdite alla 6° settimana di gravidanza, notando queste si dovrebbe parlare con il vostro ginecologo. Può diventare una minaccia di gravidanza il raffreddore, la febbre, le cadute accidentali, le vasche di acqua troppo calda.

Durante questo periodo, è preferibile mangiare a piccole porzioni. Il cibo deve essere composto di proteine e vitamine, frutti di mare e prodotti lattiero-caseari. Non negatevi desideri che possono apparirvi inconsueti: possono verificarsi a causa della mancanza di un componente nel vostro corpo.

In questa settimana è possibile avere rapporti sessuali se non c’è alcuna minaccia di aborto spontaneo.

Eseguite controlli regolari presso il ginecologo,  aiuteranno a far fronte ai problemi emergenti.