Avete trovato un errore
nei contenuti?

MammBook

5 4 6

5° settimana di gravidanza

La gravidanza è un processo molto delicato e unico. Ecco perché è importante che proceda nel migliore dei modi. La 5° settimana di gravidanza, secondo i calcoli ostetrici è la terza settimana dal momento del concepimento. La futura madre, come nessun altro è interessata a sapere che cosa la attende in questi giorni che segni e sintomi avrà e come cambiera il suo bambino.
In generale, questa settimana si può definire favorevole. Il corpo della donna poco a poco cambia, il feto cresce. Pertanto, se la gravidanza è pianificata e tanto attesa, e voi avete già intuito la possibilità della sua esistenza, dovete cambiare il vostro stile di vita, cercando di essere più caute e cercando di tutelare al meglio la vostra salute e questo perché pur essendo solo l’inizio, è in questo periodo che si formano gli apparati e gli organi interni del bimbo.

Le sensazioni alla 5° settimana di gravidanza

Se la futura madre non ha ancora intuito io suo nuovo stato, ben presto lo potrà sospettare in quanto inizieranno a farsio notare i primi sintomi. Proprio alla 5° settimana di gravidanza la maggior parte delle donne sanno che il loro stato è cambiato. Questo periodo è solitamente  accompagnato dall'inizio dei sintomi, grazie ai si può iniziare a sospettare che qualcosa è cambiato. Naturalmente, il primo e più importante di questi è il ritardo delle mestruazioni. Oltre alla mancanza di mestruazioni, la donna può avere una serie di disturbi e cambiamenti nel suo stato di salute che sono associati all'inizio dei cambiamenti ormonali del corpo.

Esteriormente, nessun cambiamento si nota. Tuttavia, esaminando attentamente il proprio corpo, la futura madre può notare che è iniziato loscuramento dellaureola dei capezzoli e la sensazione che il reggiseno preferito prima le diventi improvvisamente troppo piccolo. In rari casi, si manifesta loscuramento della striscia che scende dall'ombelico. Questi segni diventano più rilevanti nelle ultime fasi della gravidanza, ma possono apparire giàora.

I sintomi alla 5° settimana di gravidanza:

Al termine della 5° settimana di gravidanza il test non sempre mostra le due strisce. Poiché il livello dell'ormone della gravidanza nel sangue è ancora molto piccolo. Ma si mostrano un sacco di altri sintomi che può notare in se stessa la futura madre:

- la nausea, soprattutto al mattino;

- incremento e laumento della sensibilità del seno;

- alcune sentono che le tira la pancia;

- registrano anche una maggiore sensibilitàa diversi odori;

- sonnolenza, debolezza, stanchezza, ecc.

Non si deve dimenticare che ogni gravidanza è unica, come èunico ogni corpo umano. Voi potete non sentire nessun disturbo e non avvertire che il vostro corpo cambia. Ed è del tutto normale, soprattutto dal momento che la gravidanza si è appena instaurata. L'assenza di segni alla 5° settimana di gravidanza, non sono una patologia.

La donna può sperimentare una vasta gamma di nuove sensazioni nella quinta settimana di gravidanza; oltre allesplosione emotiva, sensibilità e vulnerabilità, la donna si sentirà nel pieno dellentusiasmo  delle forze, capace di "spostare le montagne". Molto probabilmente, questi stati varieranno repentinamente; prima sarete siete piene di forza e di energia o al contrario noterete un umore deflesso oppure vi sentirete indifese come un bambino. Possono comparire le vertigini con movimenti bruschi o al cambiamento della postura; talvolta alla 5° settimana di gravidanza fa male la panciaÈ anche possibile che si presentino alcune perdite alla 5° settimana di gravidanza; in linea generale se non sono abbondanti e non provocano un forte dolore possono essere normali.

Che cosa succede alla 5° settimana di gravidanza

Il feto alla 5° settimana di gravidanza è ancora abbastanza piccolo. Tuttavia, facendo lecografia si potrà individuare la sua esistenza. Nella maggior parte dei casi, il medico puòstabilire la presenza del sacco vitellino nell'utero.

Nel futuro bambino continuano ab abbozzarsi gli organi interni. Durante questo periodo comincia a formarsi il sistema respiratorio ed il sistema nervoso del piccolo omino. Al momento, è rappresentato da un solo tubo neurale, che termina con il cervello dellembrione. Le cellule del corpo del feto continuano la loro divisione attiva. Proprio in questo periodo inizia la formazione dei vasi sanguigni e del cuore. Molto presto inizieràil suo lavoro. È difficile da immaginare, ma il cuore della piccola creatura comincia a battere. Le dimensioni del feto alla 5° settimana di gravidanza sono in lunghezza solo di 2 mm.

In questo periodo è ancora piuttosto elevato il rischio di aborto spontaneo. Pertanto da qui in poi è bene evitare sport ed intensi esercizo fisici.