Avete trovato un errore
nei contenuti?

MammBook

23 22 24

23° settimana di gravidanza

La 23° settimana di gravidanza — il meraviglioso secondo trimestre continua. Molte madri notano che non hanno mai avuto capelli così folti è una pelle così lucida. Questo è il beneficio provocato dagli ormoni che come vedete finalmente fanno qualcosa di utile e non solo sono stati responsabili della fastidiosa nausea.
Prestare attenzione a ciò che mangiate. È assolutamente sconsigliato mangiare cibi che provocano stipsi stomaco. Probabilmente avrete la sensazione di pesantezza alle gambe. Non strapazzatevi e indossate le scarpe comode.

Cosa accade alla 23° settimana di gravidanza

La maggior parte delle donne ora si sente bene. Tuttavia si possono verificare alcuni inconvenienti. Spesso  potrete avvertire alcuni dolori allosso sacro o all'utero, se non sono forti, non c’è niente di grave. Ma se i dolori vi fanno soffrire, ènecessario consultare un medico.

La pesantezza alle gambe ècausata dall'aumento del peso o da una cattiva postura per questo scegliete scarpe con suole ortopediche, fate riposare le gambe, non camminate per un lungo periodo e non state in piedi per  troppo tempo.

Per alcune donne la 23° settimana di gravidanza è caratterizzata dallinsorgenza di vene varicose. La causa sta nella  debolezza delle pareti delle vene degli arti inferiori. Se notaste questa complicazione avvisate il vostro medico. È importante fare presto qualcosa per evitare danni futuri.

Feto alla 23° settimana di gravidanza

In questo periodo molte madri non solo sentono piùi movimenti globali del bimbo ma in compenso distinguono le pressioni esercitate sulla parete uterina dai piccoli  gomiti e talloni. A volte i movimenti alla 23° settimana di gravidanza possono diventare così forti che possono anche causare qualche inconveniente alla futura mamma. Il bambino pesa 450 grammi, e la sua altezza può raggiungere i 20 cm.

Lo sviluppo del feto alla 23° settimana di gravidanza avviene in modo graduale, il bambino cresce, aumenta di peso, si sviluppano gli organi di senso. Gli studi dimostrano che un bambino alla 23° settimana di gestazione è già in grado di sognare. Anche esternamente il bambino è cresciuto, i suoi movimenti sono diventati più decisi, lo interessa il mondo esterno, lui tira il funicolo, si tocca.

Il bambino è ancora molto magro, assomiglia a un vecchietto. I suoi occhi si sono aperti, lui è in grado di distinguere la luce dalle. Il bambino ha paura di suoni acuti e dei rumori, gli piace la vostra voce tranquilla e ninne nanne della madre di cui riconosce la voce.

Un corpo «nuovo»: ci abituiamo e ci rallegriamo

Voi notate i cambiamenti nel vostro corpo: alcune mamme sono incredibilmente contente, le altre invece non sono ancora abituate a loro nuovo aspetto, per alcune donne assume un particolare valore la pancia che cresce e che si può notare alla 23° settimana. Pertanto, le prime mamme molto probabilmente sono attive, fiduciose, emettono luce e bellezza. Le altre sembrano invece sembrano imbarazzate per le loro nuove forme e cambiamento di andatura. Nel caso in cui stiate vivendo la gravidanza con difficoltàa livello emotivo, è possibile richiedere l'aiuto di uno psicologo che vi aiuteràad accettare questo cambiamento. Vi dovete considerare giàcome una mamma, che già ora protegge suo bambino. Quindi, niente stress, pensieri stupidi e preoccupazioni infondate.

Alimentazione

La stitichezza, il bruciore di stomaco, le emorroidi non sono delle cose rare in questo periodo. Non mangiate niente che potrebbe aiutare linsorgenza di queste problematiche. Cercate di evitare di mangiare il cibo fritto, piccante, affumicato o dolce. Non dimenticate dei chili eccessivi: alla 23° settimana di gravidanza dovreste aver assunto non più di 6.5 kg. Il peso eccessivo può provocare alcune malattie, e la gravidanza potrebbe procedere molto più difficilmente.

Non rinunciate ai cereali, pane integrale, carne di manzo o pesce bollito. Non bevete bevande troppo zuccherine e non mangiate nei fast food.

Le sensazioni alla 23° settimana di gravidanza

Durante questo periodo la pelle della futura madre è molto sensibile ai raggi ultravioletti, quindi qualsiasi labbronzatura può causare laumento della pigmentazione. È molto probabile che i vostri capezzoli siano diventati più scuri, la striscia nella parte inferiore dell'addome sia diventata molto scura. È tutto normale.

La donna può notare quanto velocemente crescono i capelli e le unghie. Infatti, gli ormoni vi hanno dato loccasione ideale per migliorare la vostra pettinatura e manicure.

Indossate solo abiti e scarpe comode, sottolineate il vostro particolare stato indossando cose belle.